Canala vibro-estrattrice CVE

La canala vibro-estrattrice CVE è un dispositivo di estrazione per materiali in polvere o granulari da applicare allo scarico silos o tramogge. Essa risulta particolarmente indicata per prodotti di difficile estrazione e granulometria variabili. La macchina si compone di un corpo al quale sono fissati due moto-vibratori, i quali determinano una serie di vibrazioni provocando l’avanzamento del materiale. Variando l’ampiezza e la frequenza delle vibrazioni, varia la velocità di avanzamento, regolando così la produttività della macchina. La particolare robustezza costruttiva della canala CVE ed il sistema di fissaggio evitano il trasmettersi delle vibrazioni alle strutture esterne, garantendo così la massima sicurezza di esercizio anche in condizioni di lavoro particolarmente gravose.
La canala vibro-estrattrice CVE può essere installata sia in appoggio che in sospensione.